Iscriviti per ricevere la newsletter ed essere informato su tutte le novità di Marlin Editore

NEWSLETTER

Il tuffatore


Collane > Il tuffatore
Vai alle collane

Titolo La vita in gioco

Autore Autori vari

Collana Il tuffatore

Dettagli 368 pp, 14 x 21

ISBN 88-6043-001-1

La vita in gioco Antropologia, letteratura, filosofia dell'azzardo

A cura di Domenico Scafoglio

€ 24,00

Un agguerrito gruppo di studiosi si confronta sull'attuale "cultura dell'azzardo" che connette il successo all'intraprendenza e al rischio, approfitta delle opportunità e si affida ai colpi di fortuna.

Descrizione

Ora ritenuti peccaminosi, ora considerati reati dallo Stato, ora giudicati da intellettuali, moralisti e pensatori una tassa iniqua a danno dei poveri, i giochi d'azzardo hanno sempre presentato una complessità di implicazioni morali, religiose, filosofiche, antropologiche, mediche. Negli ultimi decenni, la scomparsa di forme vistose di miseria popolare, il consumismo diffuso e la caduta del risparmio come valore hanno tolto molto del loro mordente alle analisi sette-ottocentesche, in cui i giochi d'azzardo si configuravano come uno spreco irrazionale. Oggi questa tipologia di giochi sembra mietere consensi incontrastati, configurandosi come il riflesso ludico di una "cultura dell'azzardo" sempre più diffusa, quella di una società che connette il successo all'intraprendenza e al rischio, non gode più del sistema tradizionale di sicurezze, approfitta delle opportunità e si affida ai colpi di fortuna. Sul significato e la funzione che i giochi d'azzardo hanno assunto nella società contemporanea, tra letteratura, storia e internet, si articolano i saggi qui raccolti.

Autori vari

Autori vari

Commenta libro

I tuoi dati
Scrivi un messaggio per il destinatario
* Indica il codice di verifica
Autorizzazione alla privacy
* I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori
Letta l'informativa sulla Privacy ai sensi dell’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03),

al trattamento dei dati personali.

#marlineditore sui social
Il marlin, da cui la casa editrice prende il nome, รจ il pescespada che Hemingway amava pescare
al largo di Cuba e che gli ha ispirato lo splendido romanzo “Il vecchio e il mare”

Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito.
Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies.

OK Vedi l'informativa