Iscriviti per ricevere la newsletter ed essere informato su tutte le novità di Marlin Editore

NEWSLETTER

Sabato 3 luglio, incontro con la scrittrice Simona Moraci a Napoli Città Libro a Palazzo Reale

Dove: Sala Ischia - Fiera Napoli Città Libro
Quando: Sabato 3 luglio 2021
Orario: 11.00
Libro: Duecento giorni di tempesta
Ospiti: Nunzia Marciano e Rosaria De Cicco
Vai alla scheda del libro

Marlin editore alla terza edizione della fiera Napoli Città Libro. Sabato 3 luglio, alle ore 11.00, nella Sala Ischia di Palazzo Reale (sala con aria condizionata),sarà presentato "Duecento giorni di tempesta", terzo romanzo di Simona Moraci, messinese, giornalista e insegnante (collana "Il portico", pagine 304, € 16,90). Il libro ha appena ottenuto il terzo posto, sezione Narrativa, al Premio L’Iguana. Anna Maria Ortese, VIII edizione 2021.

Per l'occasione, sono previsti i saluti dell’editore Sante Avagliano (Marlin), mentre la giornalista Nunzia Marciano dialogherà con l’autrice e l'attrice Rosaria De Cicco, figura significativa del cinema, del teatro e della televisione italiana, leggerà alcuni brani del libro. Il testo potrebbe pure essere oggetto di una trasposizione cinematografica: il progetto è in fase di costruzione.

Il romanzo di Simona Moraci

Il cuore in tempesta di una prof. appassionata. Anzi, "Duecento giorni di tempesta" scolastica, amorosa, esistenziale, tra violenza e possibile riscatto. In primo piano la storia della giovane insegnante Sonia, catapultata in un quartiere a rischio di una città di mare siciliana in mano alla criminalità. Una “terra straniera” ma anche una sfida per Sonia, in fuga dal passato. La scuola è fatta da classi “esplosive”, così chiamate dai professori per il livello disturbato e disfunzionale dei comportamenti degli alunni. Da qui una narrazione incalzante che lascia spazio alla capacità da parte dei docenti di entrare in relazione con i ragazzi e anche a un complicato triangolo amoroso che coinvolge la protagonista con due suoi colleghi: Stefano e Andrea.

Il booktrailer: https://www.youtube.com/watch?v=rgcFFJcEvRo

Il marlin, da cui la casa editrice prende il nome, ├Ę il pescespada che Hemingway amava pescare
al largo di Cuba e che gli ha ispirato lo splendido romanzo “Il vecchio e il mare”

Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito.
Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies.

OK Vedi l'informativa