Iscriviti per ricevere la newsletter ed essere informato su tutte le novità di Marlin Editore

NEWSLETTER

Il portico


Collane > Il portico
Vai alle collane

Titolo Gli ultimi giorni del comandante Plinio

Autore Alessandro Luciano

Collana Il portico

Dettagli 244 pp, Ft. 12,2 x 20

ISBN 978-88-6043-146-2

Gli ultimi giorni del comandante Plinio

SECONDA EDIZIONE

€ 14,90
Acquista su

In un crescendo di emozioni, il disperato tentativo di salvare la gente in fuga dal Vesuvio, due preziosi volumi e la donna amata.

Descrizione

Nella biblioteca dei Girolamini, a Napoli, uno studioso, di cui s’ignora l’identità, scopre misteriosamente un antico codice miniato che riporta il diario degli ultimi quattro giorni di vita di Plinio il Vecchio, comandante della flotta imperiale misenate e autore della celebre Naturalis Historia. Il racconto di Plinio prende le mosse dall’antico porto militare di Misenum e si svolge nella magica cornice del golfo di Napoli in epoca imperiale. La quiete di città animate ed eleganti, come Napoli, Baia, Cuma, Puteoli, Ercolano e Pompei, e di lussuose residenze d’ozio, è sconvolta da strani fenomeni tellurici, premonitori di una tragedia imminente. La consapevolezza di quanto sta per compiersi prende Plinio un po’ alla volta, mentre si documenta su volumi scientifici, si reca a un inquietante incontro con la Sibilla cumana e perfino in un lupanare, dove conosce una ragazza bellissima, dal passato enigmatico. L’eruzione del Vesuvio lo porterà ad impegnarsi in una pericolosa missione militare, il cui scopo è il salvataggio degli abitanti delle città minacciate, ma Plinio è mosso anche da altre motivazioni: studiare scientificamente il fenomeno, recuperare due misteriose opere filosofiche, i cui contenuti hanno influenzato la sua stessa vita, e mettere in salvo la donna amata. Rivelando perspicue doti narrative, l’autore attinge alla sua vasta conoscenza del mondo greco-romano per delineare costumi, caratteri e ambienti di una vicenda straordinaria, che il lettore rivive come a vederla svolgersi sotto i suoi occhi.

Alessandro Luciano

Alessandro Luciano vive a Volla e lavora al Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Ricercatore in Scienze dell'Antichità, ha collaborato per anni come Cultore della materia con l’Università Suor Orsola Benincasa, coordinando sul campo le ricerche archeologiche presso l’abbazia di San Vincenzo al Volturno e co-editando il volume sul suo noto approdo fluviale. I suoi principali interessi scientifici afferiscono al passaggio tra Antichità e Medioevo, a cui ha dedicato decine di pubblicazioni su riviste specialistiche e divulgative di settore.

Immagine: Alessandro Luciano

UN ASSAGGIO

Se non ci riuscirò, sappiano i posteri, leggendo questo diario, che ce l’ho messa tutta, che non mi sono risparmiato, che sono andato avanti nonostante il pericolo, per rispetto delle istituzioni, onore verso la flotta militare romana, compassione per i profughi, amore della cultura e della conoscenza, affetto di una donna ineguagliabile.

Commenta libro

I tuoi dati
Scrivi un messaggio per il destinatario
* Indica il codice di verifica
Autorizzazione alla privacy
* I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori
Letta l'informativa sulla Privacy ai sensi dell’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03),

al trattamento dei dati personali.

#marlineditore sui social
Il marlin, da cui la casa editrice prende il nome, รจ il pescespada che Hemingway amava pescare
al largo di Cuba e che gli ha ispirato lo splendido romanzo “Il vecchio e il mare”

Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito.
Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies.

OK Vedi l'informativa