Iscriviti per ricevere la newsletter ed essere informato su tutte le novità di Marlin Editore

NEWSLETTER

Lo scrittore Pier Bruno Cosso firma copie e incontra i lettori a Sassari

Dove: Max 88 e Messaggerie Sarde - Sassari
Quando: Mercoledì 24 giugno e Giovedì 2 luglio 2020
Orario: 17.00
Libro: Solo danni collaterali
Vai alla scheda del libro

Avvincente come un thriller americano e introspettivo come una narrazione europea. Il nuovo romanzo di Pier Bruno Cosso, dal titolo “Solo danni collaterali”, è pubblicato dalla Marlin, la casa editrice di Tommaso e Sante Avagliano (collana Il Portico, € 14,90 con promo sconto del 20% #EstateConUnLibroMarlin fino al 26 luglio 2020 solo sul sito www.marlineditore.it). Lo scrittore sardo firma copie e incontra i lettori a Sassari, “Un caffè con l’autore”, nel rispetto del regole sanitarie sul distanziamento, mercoledì 24 giugno al Max 88, dalle ore 18, in via G. Asproni n. 26, e giovedì 2 luglio alle Messaggerie Sarde, dalle 17.00 alle 20.00, in piazza Castello n. 11.

Ispirato a una storia vera, il quarto libro di Cosso racconta di un onesto medico di famiglia vittima del delirio d’onnipotenza di un magistrato che lo trascina in un inferno giudiziario. Di fronte ci sono due mondi che si scontrano: un magistrato e la sua vittima occasionale. Ma il prezzo altissimo dell’ingiustizia lo paga solo il perseguitato incolpevole. Privato della libertà, del lavoro, dello stipendio, e infine degli affetti familiari, il medico, aiutato da un’amica giornalista, si lancia in un’indagine serrata per comprendere l’origine delle accuse infondate che lo opprimono.

Alcuni commenti

"Le parole dello scrittore tratteggiano un itinerario costellato di colpi di scena che sul protagonista producono un effetto dirompente, spezzano certezze, insinuano dubbi, frantumano uno stato di equilibrio", Elvira Rossi (https://www.culturalfemminile.com/2020/06/04/solo-danni-collaterali-di-pier-bruno-cosso/).

"Pier Bruno Cosso è particolarmente bravo a descrivere quello che è lo stato d’animo del protagonista. Il vacillare. Il sentirsi perso. Defraudato della propria identità, del proprio passato. Cosso scava e porta alla luce quella che è la mestizia più profonda", Federica Cabras, (http://www.tottusinpari.it/2020/05/27/il-peso-di-colpe-che-non-si-hanno-la-recensione-dellultimo-libro-di-pier-bruno-cosso-solo-danni-collaterali/).

"Pier Bruno Cosso, attraverso una meticolosa scrittura, mette in scena la tessitura narrativa di una storia vera", Lisa Molaro, (https://lisamolaro.wordpress.com/2020/05/25/solo-danni-collaterali-di-pier-bruno-cosso/).

"Un romanzo toccante e trascinante. Ne consiglio la lettura", Francesca Tessecini, https://inchiostroeparole.it/solo-danni-collaterali-pier-bruno-cosso/?fbclid=IwAR3f4rOewfLaKltQr_g2aoqFmSFVHCzVDEbnRgDDV0qjhFJuhM0pusbvkIY

“L’inferno giudiziario e i suoi danni collaterali in un romanzo ispirato a una storia vera” (Damiano Aliprandi, “Il Dubbio”).


L'autore
Pier Bruno Cosso è nato a Sassari nel 1956 e la Sardegna è l’unico posto dove immagina di poter vivere. Scrive da sempre e finora ha pubblicato tre libri: Il giorno della tartaruga (2013) e Dannato Cuore (2015), entrambi Parallelo45, e Fotogrammi slegati (2018), Il Seme Bianco (Gruppo Elliot–Castelvecchi). Ha partecipato a tre antologie e i suoi racconti sono stati premiati o segnalati in diversi concorsi nazionali. Collabora con le riviste “Cultura al Femminile”, “Oubliette Magazine” (referente di Google per la cultura) e “Tottus in pari - emigrati e residenti”.

#marlineditore sui social
Il marlin, da cui la casa editrice prende il nome, ├Ę il pescespada che Hemingway amava pescare
al largo di Cuba e che gli ha ispirato lo splendido romanzo “Il vecchio e il mare”

Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito.
Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies.

OK Vedi l'informativa