Iscriviti per ricevere la newsletter ed essere informato su tutte le novità di Marlin Editore

NEWSLETTER

Fuori collana


Collane > Fuori collana
Vai alle collane

Titolo L'idea di un dio, il volto di Dio

Autore Elisabetta Sabatino

Collana Fuori collana

Dettagli 184 pp, 14 x 21

ISBN 978-88-6043-055-7

L'idea di un dio, il volto di Dio

A cura di Carla Romano

ESAURITO

€ 14,00

ll tema del rapporto tra Fede e Ragione, tra Religione e Scienza è sempre attuale perché l’uomo, nonostante lo scorrere inesorabile del tempo, è ontologicamente alla ricerca continua dell’altro da sé, come occasione di completamento della propria identità.

Descrizione

ll tema del rapporto tra Fede e Ragione, tra Religione e Scienza, può apparire datato e per certi versi addirittura scontato. In questo saggio l’autrice vuole invece sostenerne l’attualità, perché l’uomo, nonostante lo scorrere inesorabile del tempo, è ontologicamente alla ricerca continua dell’altro da sé, come occasione di completamento della propria identità. La possibilità e il bisogno di cercare e di incontrare Dio, che avverte l’individuo della complessa società contemporanea, richiede il superamento di una radicata visione dualistica che consideri contrapposti mente e cuore, Ragione e Fede. La ragione umana è afflitta da domande che non può respingere, ma a cui spesso non sa dare risposta. E fra gli interrogativi esistenziali, quello su Dio è certamente dei più incalzanti. Parlare di Dio per parlare dell’uomo significa tendere ad un’osmosi tra le due dimensioni dello spirito: "Il cuore – come dice Pascal – ha le sue ragioni, che la ragione non conosce". Religione e Scienza possono e devono cooperare nella prospettiva della pace, dei diritti umani e civili, del progresso dei popoli. L’impostazione del saggio è dettata dalla necessità del dialogo come opportunità di ricerca: dialogo tra Fede e Ragione, dialogo tra credente e non credente. Ed è nell’ottica del dialogo che nella parte conclusiva l’autrice dà volto e voce ai suoi giovani allievi.

Elisabetta Sabatino

Laureatasi nel 1982 in Filosofia presso l’Università di Salerno con la tesi L’umanesimo di Pascal, Elisabetta Sabatino ha ottenuto nello stesso anno il Diploma di Scienze Religiose sul tema La conoscenza naturale di Dio, argomento ripreso e ampliato nella tesi per il conseguimento del Magistero in Scienze Religiose nel gennaio 2009. Docente di ruolo di materie letterarie nella Scuola secondaria di primo grado dal 1984, si è dedicata negli anni alla prevenzione del disagio, alla didattica laboratoriale e metacognitiva. Più recentemente le è stato conferito il titolo di Formatore Nazionale presso l’Associazione Proteo Fare Sapere e dal 2008 è membro del Direttivo Nazionale di Amica Sofia, associazione di promozione sociale che ha come oggetto di interesse la filosofia con i bambini e i ragazzi. Collabora alla rivista "Amica Sofia", dove pubblica articoli sulla ragion d’essere della filosofia nella Scuola Secondaria di primo grado.

Immagine: Elisabetta Sabatino

Commenta libro

I tuoi dati
Scrivi un messaggio per il destinatario
* Indica il codice di verifica
Autorizzazione alla privacy
* I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori
Letta l'informativa sulla Privacy ai sensi dell’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03),

al trattamento dei dati personali.

Il marlin, da cui la casa editrice prende il nome, è il pescespada che Hemingway amava pescare
al largo di Cuba e che gli ha ispirato lo splendido romanzo “Il vecchio e il mare”

Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito.
Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies.

OK Vedi l'informativa