Iscriviti per ricevere la newsletter ed essere informato su tutte le novità di Marlin Editore

NEWSLETTER

Venerdì 22 ottobre, si presenta il romanzo "Il posto degli assenti" a Napoli

Dove: Villa Di Donato
Quando: Venerdì 22 ottobre 2021
Orario: 18.00
Libro: Il posto degli assenti
Ospiti: Matteo Palumbo, Giovanni Chianelli, Giacomo Casaula
Vai alla scheda del libro

Cosa accadrebbe se il posto che è sempre stato il nostro, accanto a una persona che abbiamo amato, finisse con l’essere occupato da qualcun altro? Questo interrogativo è centrale nel romanzo "Il posto degli assenti" di Francesco Puccio (collana "Il portico", pagine 144, € 15,00), pubblicato da Marlin editore, la casa editrice di Tommaso e Sante Avagliano, e disponibile nelle librerie e negli store on line. Il romanzo viene presentato venerdì 22 ottobre, alle 18, a Napoli, nello scenario unico e storico di Villa di Donato (https://www.villadidonato.it), in piazza Sant’Eframo Vecchio. Si confrontano con l’autore Matteo Palumbo, docente di Letteratura Italiana (Università di Napoli Federico II), e il giornalista Giovanni Chianelli (“Il Mattino”). L’attore Giacomo Casaula leggerà alcuni brani del libro, che ha ottenuto il II posto al Premio Costadamalfilibri 2021, XV edizione di ...incostieraamalfitana.it, Festa del Libro in Mediterraneo, sezione Narrativa/saggistica. Per accedere alla Villa è indispensabile il green pass con documento di identità o, in alternativa, l’esito negativo di un tampone eseguito entro 48 ore dalla data dell’evento. È obbligatorio indossare la mascherina negli spazi interni. Nella Piazza antistante la Villa è disponibile un garage custodito a pagamento.

Significativo il commento dello scrittore Diego De Silva, che firma la quarta di copertina: «Non prendete il titolo alla lettera, ampliatelo. Questo è un libro sull'assenza, che aleggia su ogni pagina come una nebbia che si dirada progressivamente, scomparendo sul finale, al tempo di una scrittura che ha la delicatezza che si riserva alle cose fragili. Ed è lì, in quel posto disabitato eppure pieno di presenze, che a un tratto ci sembra di veder passare qualcuno che abbiamo perso, che per un attimo ci concede un segno di sé».

 

Il booktrailer: https://www.youtube.com/watch?v=HILybMSgSUE

Una lettura con immagini: https://www.youtube.com/watch?v=oGzcT_Mj2N8

 

 

Il marlin, da cui la casa editrice prende il nome, ├Ę il pescespada che Hemingway amava pescare
al largo di Cuba e che gli ha ispirato lo splendido romanzo “Il vecchio e il mare”

Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito.
Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies.

OK Vedi l'informativa