Iscriviti per ricevere la newsletter ed essere informato su tutte le novità di Marlin Editore

NEWSLETTER

Il portico


Collane > Il portico
Vai alle collane

Titolo Salerno noir

ISBN 978-88-6043-102-8

Autore Luciana Mauro

Collana Il portico

Dettagli 216 pp, Ft. 12,2 x 20

Salerno noir Storie di torbide passioni e fatti di sangue

Introduzione di Paolo Russo

€ 15,00

Come in un film a più episodi o nei capitoli di un giallo, le storie di tragici amori e cupe violenze che sconvolsero le popolazioni del Salernitano dagli anni Venti agli anni Novanta del ’900.

Descrizione

Il libro è una raccolta di storie di cronaca nera avvenute a Salerno e in vari centri della sua provincia dagli anni Venti agli anni Novanta, ed è frutto di una minuziosa ricerca di argomenti e immagini condotta presso archivi e tribunali. Pur prendendo sempre spunto dalla realtà, i testi assumono un taglio romanzato o di fantasia, omettendo per rispetto della privacy i nomi dei protagonisti e ogni elemento che possa renderli facilmente riconoscibili. Nella descrizione dei personaggi prevale la chiave psicologica e introspettiva. L’obiettivo è spiegare al lettore cosa c’è dietro ogni efferato delitto, tentando di scavare nei meandri del passato di chi lo commise. Ne risulta una descrizione toccante, che pur non giustificando il crimine, si sforza di approfondirne le motivazioni. Il lettore può così conoscere, in chiave di romanzo giallo, i fatti realmente accaduti, corredati di minuziose descrizioni dei luoghi e delle stagioni di epoche trascorse. Dettagli precisi e significativi, talvolta simbolici, riguardano la presentazione dei protagonisti. Rivivere il passato e le memorie di un territorio attraverso il noir sarà come assistere ad un film in versione scritta. Perché la scrittura ha una capacità unica: imprimere in ogni cuore i tratti preziosi delle memorie.

Luciana Mauro

Luciana Mauro è nata e vive a Salerno. Laureata in Scienze dell’Educazione, è giornalista redattrice del quotidiano “Il Mattino”. Tra le sue pubblicazioni: Codice rosso. Dossier della Sanità in cronaca (2004), Passione assassina. Cronache di amori noir (2006), Itinerari del gusto (2007), Nonni in cucina (2008), Farmacisti salernitani. Viaggio nelle antiche spezierie (2010), Ricette per farsi sposare. Manuale d’amore cotto e mangiato (2012), Delitti in agrodolce (2014). Nel 2014, con i figli Ivano e Diego, ha fondato l’Associazione culturale “Scriptorium. Comunicazione, Linguaggi alternativi, Dolce cultura”, che si occupa di editoria ed organizzazione di eventi. Ama coniugare il “brivido” del giallo al gusto culinario, come hanno fatto talvolta illustri giallisti. La novità è realizzare personalmente, ogni volta, un menù creativo che riprenda la trama del racconto o della performance da presentare.

Immagine: Luciana Mauro

Un assaggio

Aspettò, nel vicoletto delle Fornelle dove aveva trascorso gli anni innocenti dell’infanzia, la sua vittima. Alle sue spalle c’era l’edicola votiva con l’immagine della Vergine, e lui la oltrepassò senza farsi, come di solito, il segno della croce. Nel suo cuore non c’era più fede, la gelosia aveva annullato i suoi sentimenti più sani, sopraffatti dalla ferocia. Quando Rita lo raggiunse, guardò da lontano il suo giovane corpo, quel volto che aveva tante volte baciato, e decise che quella donna non sarebbe stata di nessuno.

Commenta libro

I tuoi dati
Scrivi un messaggio per il destinatario
* Indica il codice di verifica
Autorizzazione alla privacy
* I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori
Letta l'informativa sulla Privacy ai sensi dell’articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03),

al trattamento dei dati personali.

Il marlin, da cui la casa editrice prende il nome, รจ il pescespada che Hemingway amava pescare
al largo di Cuba e che gli ha ispirato lo splendido romanzo “Il vecchio e il mare”

Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito.
Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies.

OK Vedi l'informativa