Iscriviti per ricevere la newsletter ed essere informato su tutte le novità di Marlin Editore

NEWSLETTER

JOHN HEMINGWAY ARRIVA IN ITALIA PER SVELARE LA FACCIA OSCURA DEL MITO DEL NONNO ERNEST

Dove: Milano, Bassano del Grappa, Cortina d'Ampezzo, Caorle, Trieste, Venezia
Quando: Dal 19 al 27 ottobre 2018
Vai alla scheda del libro

In un libro appassionante come un romanzo, e con la forza delle storie vere, il nipote di Hemingway racconta la sua famiglia.

Per gli amanti del mito di Hemingway è un regalo illuminante e rivelatore. Si tratta del libro di suo nipote John, intitolato “Una strana tribù. Memorie di famiglia” e pubblicato in Italia dalla Marlin, la casa editrice di Tommaso e Sante Avagliano, con prefazione di Roberto Vitale e traduzione di Maria Grazia Nicolosi.

John Hemingway sarà in Italia per un tour di presentazioni e appuntamenti televisivi. Il lancio avverrà a Milano, venerdì 19 ottobre alla libreria Feltrinelli di Piazza Piemonte n. 2 alle 18, e con un’anteprima per la stampa alle 17. Accanto a John Hemingway ci saranno Marisa Fumagalli (Corriere della Sera), Paolo Lepri (Corriere della Sera), Stefano Polli (Vice Direttore ANSA). Coordina Tjuna Notarbartolo (giornalista e scrittrice). All'evento saranno presenti anche l'editore Sante Avagliano e la moglie di John, Kristina.

Una strana tribù. Memorie di famiglia” è una feroce storia vera, col piglio di un romanzo accorato e dissacrante. Una narrazione possente, cruda, vera, che non tradisce l’origine di quel cognome così celebre, una storia di famiglia, padri complessi e geniali, rapporti al limite della schizofrenia, uomini e donne incapaci di divenire veramente genitori, un nonno al quale, il fatto di essere uno degli scrittori più famosi e importanti del mondo, non porta nessuna redenzione verso una qualche forma di normalità. E questo, dal travestitismo, al bipolarismo, all’inettitudine economica, diviene una condanna per ogni generazione. Ritratti a tutto tondo di personaggi reali, di accadimenti, di vite complicate, di sentimenti contrapposti che passano lungo l’asse indistruttibile del legame tra padre e figlio.

Ernest Hemingway, uno degli autori più letti di tutti i tempi, di cui vive un culto intramontabile, appare, come tantissimi grandi di ogni arte, come un uomo che in qualche modo deve scegliere tra la vita e la scrittura, e sceglie la scrittura.

Il viaggio in Italia di John Hemingway, che ripercorre idealmente i luoghi frequentati dal nonno Ernest, continua sabato 20 ottobre, quando sarà ospite in prima serata su Rai 3 a “Le parole della settimana”, di Massimo Gramellini.

Domenica 21 ottobre, ore 17.30, sarà la volta di Bassano del Grappa (VI) presso il Museo Hemingway e della Grande Guerra. Insieme all’autore intervengono Giandomenico Cortese (Direttore del Museo Hemingway e della Grande Guerra) e Roberto Vitale (Presidente del Premio Giornalistico Papa Ernest Hemingway).

Martedì 23 ottobre, ore 10.30, appuntamento a Cortina d’Ampezzo (BL) – Cinema Eden. All’interno della rassegna Una Montagna di Libri. Insieme all’autore interviene Francesco Chiamulera (Responsabile del Festival); prevista la presenza dell'Assessore alla Cultura della Regione Veneto Cristiano Corazzari. Nello stesso giorno, alle ore 15.30, passeggiata letteraria nei luoghi di Hemingway e a seguire ritrovo presso la Libreria Sovilla – Piazza Silvestro Franceschi n. 11, per la firma delle copie a cura dell’autore.

Giovedì 25 ottobre, ore 17.30, tappa a Caorle (VE) – Sala di Rappresentanza “Ernest Hemingway” del Comune di Caorle – Via Roma n. 26. Insieme all’autore intervengono Roberto Vitale (Presidente del Premio Giornalistico Papa Ernest Hemingway) e Sara Zanferrari (Il Gazzettino).

Venerdì 26 ottobre, ore 17.30, appuntamento a Trieste – storico Caffè degli Specchi – Piazza Unità d’Italia n. 7. Insieme all’autore intervengono: Leonardo Buonomo (Docente Letteratura Angloamericana UniTs), Roberto Vitale (Presidente del Premio Giornalistico Papa Ernest Hemingway) e Francesco De Filippo (Direttore sede ANSA del Friuli Venezia Giulia). Sempre venerdì 26 ottobre, ore 19.30, a Trieste, inaugurazione riservata alle sole autorità della mostra fotografica “Mr. Papa Hemingway: passione, coraggio e libertà”, poi aperta al pubblico dal giorno successivo -  Sede di rappresentanza della BCC Staranzano e Villesse / A cura della direzione del Premio Giornalistico Papa Ernest Hemingway e della Vitale Onlus.

Sabato 27 ottobre, ore 17.30 – Venezia – Circolo Ufficiali della Marina Militare – Castello n. 2168. Insieme all’Autore intervengono: C.V. Maurizio Loi (presidente Circolo Ufficiali Marina Militare), Rosella Mamoli Zorzi (Docente emerito di Letteratura Anglo-Americana all’Università Ca’ Foscari di Venezia) e Roberto Vitale (Presidente del Premio Giornalistico Papa Ernest Hemingway). All'evento sarà presente anche l'editore Sante Avagliano.

Insieme alla Marlin, la casa editrice il cui nome è ispirato al pesce spada che Ernest Hemingway descrive nell’epica lotta con il pescatore ne “Il vecchio e il mare”, questo tour letterario gode della collaborazione e del sostegno di Roberto Vitale – Presidente della Vitale Onlus e del Premio Giornalistico Papa Ernest Hemingway di Caorle (VE), di Alberto Luca e Giandomenico Cortese – rispettivamente Presidente della Fondazione Luca e Direttore del Museo Hemingway e della Grande Guerra di Bassano del Grappa (VI), e di Francesco Chiamulera – Responsabile del Festival “Una Montagna di Libri” di Cortina d’Ampezzo (BL).

Il marlin, da cui la casa editrice prende il nome, รจ il pescespada che Hemingway amava pescare
al largo di Cuba e che gli ha ispirato lo splendido romanzo “Il vecchio e il mare”

Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito.
Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies.

OK Vedi l'informativa